martedì 14 luglio 2009

Questa è LA meringata con crema chantilly e frutti di bosco

Sabato pomeriggio, papà mi chiama e mi dice che forse nostra cugina verrà a trovarci per pranzo il giorno dopo...quale miglior motivo per preparare un dolce nuovo, fresco (visto il caldo) e goloso ?
Inizio il giorno prima e preparo le merighe e la crema pasticcera...invio il maritino a comprare frutti di bosco e fragole al super mentre mi perdo tra albumi e zucchero a velo...per la ricetta attendete ancora qualche riga perchè ora oltre a farvi vedere la foto vi riporto i commenti di Matte, mamma e papà:
Matte: questa è la torta più buona che tu abbia mai fatto
papà (mentre tagliavo le fette): ti prego sbrigati perchè non resisto, la mia salivazione è alle stelle...stò male, dammi la fetta!
mamma: questa torta è una droga...
Morale: una torta meringata da 24 cm di diametro spazzolata in 10 minuti in 3 persone e mezzo (io sono il mezzo)



Ingredienti:

Per la crema pasticcera dose ridotta:
1 tuorlo
250 ml latte scremato
60 g di zucchero
35 g di farina
vaniglia e sale

Scaldate il latte con la vaniglia e il sale. In una bacinella da bagnomaria sbattiamo il tuorlo con lo zucchero fino a sbianchirli, uniamo la farina setacciata ed infine il latte lasciato intiepidire. Poniamo sul fuoco dolce e mescoliamo fino a che non si addensa. Lasciamo raffreddare e poniamo in frigo fino al giorno dopo.

Per le meringhe:
200 g di albumi (circa 5-6 uova)
1 cucchiaino di aceto
350 g di zucchero a velo

Gli albumi devono essere ben freddi, iniziate a sbatterli a velocità media con il cucchiaino di aceto fino a che non appare la schiuma, aumentate ora la velocità e dopo qualche minuti iniziate ad incorporare lo zucchero senza mai spegnere le fruste...montate per circa 5 o 6 minuti o fine a che non è veramente ben sodo.
Ponete l'impasto nel sacco da pasticcere e formate 3 dischi muovendo il disco in senso orario in modo da formare dei cerchi concentrici. Con l'impasto rimasto formate delle meringhette che serviranno per la decorazione sia intere che sbriciolate. Ponete in forno a 100°C per 2-2.30 ore. Lasciatele asciugare in forno chiuso tutta la notte.

La mattina successiva montate 250 ml di panna fresca fredda da frigo, tenetene da parte 3 o 4 cucchiai e al resto unite la crema pasticcera dando vita alla crema chantilly e un foglio di gelatina ammollata in acqua fredda.Iniziate a formare gli strati aiutandovi con un disco di metalli per torte.
Ponete a strati 1 disco di meringa, la crema chantilly, le fragole tagliate e i frutti di bosco, ripetete una volta lo strato ed infine ponete l'ultimo disco di meringa, con una spatola spalmate la panna tenuta da parte e decorate a piacere con frutti di bosco, merighette e briciole di meringa.
Ponete coperto in freezer per 2 ore, passate in frigo per 15 minuti e servite.

Buon godimento!

Ceci e Dodo il bassotto


2 commenti:

Fico e Uva ha detto...

Urka.... abbiamo l'acquolina in bocca!!! 10 minuti?? a noi ne basterebbero 5!
Ciaoo F&U

vincent ha detto...

Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
farsi conoscere.

Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
nella barra in alto.

Ti inviamo i nostri migliori saluti

Vincent
Petitchef.com