martedì 4 novembre 2008

I Sofficini

Quando andavo alle scuole elementari (pochi anni fa' ;) ) il servizio mensa forniva solamente il primo piatto, la frutta e il pane quindi noi bimbi ci dovevamo portare da casa la cosiddetta "schisetta". Mamma spesso e volentieri ci dava cose sane preparate con amore però a volte, come tutte le mamme lavoratrici, era stanca e di mettersi ai fornelli a preparare lo spezzatino o gli involtini proprio non ne aveva voglia quindi l' ancora di salvezza erano i mitici SOFFICINI!



I miei preferiti erano quelli ripieni di pomodoro e mozzarella o pomodoro e melanzane, quelli ai formaggi o ai funghi non mi hanno mai entusiasmato!
Questi li inserisco tra gli sfizi "tarocchi" che hanno lo stesso sapore degli originali, ringrazio quindi l'Araba felice per questa stupenda ricetta http://www.cookaround.com/yabbse1/showthread.php?t=18131&highlight=sofficini!

Per l'impasto:

1 tazza grossa di latte
1 tazza grossa di farina
1 noce di burro
sale (non lesinate perchè insipidi sono veramente poco gradevoli)
Pangrattato q.b.
Albume
Olio evo

Per il ripieno:
Passata di pomodoro
Mozzarella
Origano
Sale
(Date libero sfogo alla fantasia)

Innanzitutto,mettere a bollire la tazza di latte con una bella noce di burro e il sale.
Appena bolle,aggiungere la tazza di farina e cominciare a mescolare vigorosamente, levare dal fuoco e una volta tiepido lavorarlo su un piano con un pò di farina fino ad ottenere un panetto omogeneo che andrà avvolto nella pellicola e lasciato freddare completamente (non in frigorifero).
Appena freddato stendere l'impasto col mattarello in uno spessore di circa 3 mm tagliare i tondi e farcirli con il ripieno gradito.
Chiudere bene a mezzaluna, inumidendo i bordi con un goccio di acqua e pressandoli con le dita, e passarli in albume e pangrattato.
Io li ho cotti in forno con un filo di olio evo per una decina/quindicina di minuti, volendo li potete friggere.

Buona appetito

Ceci e Dodo il bassotto

1 commenti:

FairySkull ha detto...

Ottima versione anche questa !! Ciao Lisa !